To top

Siti LuxairGroup

Choose your preferred country and language

Luxair utilizza i cookie per offrirti un miglior servizio.

Continuando con la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni consulta l'informativa sui cookie.

Responsabilità del vettore aereo 

 

 

Risarcimento in caso di morte o lesione 
Non vi sono limiti finanziari alla responsabilità per morte o lesione dei passeggeri. Per danni fino a 113.100 SDR (circa 140.000 €), i vettori aerei non possono contestare le richieste di risarcimento. Oltre questo importo il vettore aereo ha il diritto contestare la richiesta di risarcimento, dimostrando la propria non negligenza o che il danno non gli è imputabile.

 


 
Pagamenti anticipati 
Se un passeggero muore o è ferito, il vettore aereo è tenuto a versare un anticipo a copertura delle immediate esigenze economiche entro 15 giorni dall'identificazione della persona avente diritto al risarcimento. In caso di morte, il pagamento anticipato non deve essere inferiore a 16.000 SDR (circa 20.000 €).

 


 
Ritardo passeggeri

In caso di ritardo per il passeggero, il vettore aereo è responsabile del danno, a meno che non abbia adottato tutte le ragionevoli misure per evitare tale danno, oppure tale adozione non fosse possibile. La responsabilità per il ritardo passeggeri è limitata a 4.694 SDR (circa 5.800 €).

 


 
Ritardi bagagli 
In caso di ritardi dei bagagli il vettore aereo è responsabile per i danni, a meno che non abbia adottato tutte le ragionevoli misure per evitare tale danno, oppure tale adozione non fosse possibile. La responsabilità per il ritardo bagagli è limitata a 1.131 SDR (circa 1.400 €).

 


 
Distruzione, perdita o danno di bagagli 
Il vettore aereo è responsabile per la distruzione, la perdita o il danno di bagagli fino ad un importo di 1.131 SDR (circa 1.400 €). In caso di bagaglio registrato, il vettore aereo è responsabile anche se il suo comportamento è esente da colpa, a meno che il bagaglio non fosse difettoso. In caso di bagaglio non registrato, il vettore è responsabile qualora il danno sia causato da un suo comportamento colpevole. 

 


 
Limiti di responsabilità più elevati 
Il passeggero può concordare un limite di responsabilità più elevato tramite una dichiarazione speciale, da effettuare non oltre il momento del check-in, e pagando una tariffa aggiuntiva.
 

 


Reclami sul bagaglio
Se il bagaglio è danneggiato, consegnato in ritardo, perduto o distrutto, il passeggero deve immediatamente inviare un reclamo scritto al vettore aereo. Nel caso di danno al bagaglio registrato, il passeggero deve scrivere e inviare il reclamo entro 7 giorni, e entro 21 giorni in caso di ritardo, in entrambi i casi dalla data in cui il bagaglio è stato messo a disposizione del passeggero.

 


 
Responsabilità del vettore contrattuale e del vettore di fatto 

Se il vettore che esegue materialmente il volo non è il vettore aereo contrattuale, il passeggero ha il diritto di inviare il reclamo relativo ai danni subiti ad entrambi i vettori. Se il nome o il codice del vettore aereo è indicato nel biglietto, significa che quello è il vettore aereo contrattuale.

 


 
Limite di tempo per un'azione legale
Le vie legali devono essere adite entro due anni dalla data di arrivo o dalla data alla quale il volo sarebbe dovuto arrivare.
 
Le norme di cui sopra si basano sulla convenzione di  Montreal del 28 maggio 1999, messa in atto nella Comunità dal Regolamento (CE) No. 2027/97 (così come modificato dal Regolamento (CE) Nr. 889/2002 e dalle legislazioni nazionali degli Stati  membri.
 
Clausola di esonero: Questa è una comunicazione richiesta dal Regolamento della Comunità Europea (CE) Nr. 889/2002. Essa non può essere utilizzata come base per una richiesta di risarcimento, né tantomeno per interpretare le disposizioni del Regolamento o della Convenzione di Montreal, e non fa parte del contratto tra Lei ed il/i vettore/i aereo/i. I/i vettore/i aereo/i non fornisce alcuna garanzia sull'accuratezza del contenuto di questa comunicazione.